Sarde con cipolla a fette

Ricetta Sarde con Cipolla a Fette
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 2 giorni di riposo per la marinatura
Introduzione
Queste sarde vengono fatte riposare per 2 giorni in una marinatura di cipolla e aceto. Un piatto davvero forte, dal sapore robusto.
Preparazione
Pulite le sarde e fatele rosolare in una padella antiaderente contenente un po' di olio. A cottura ultimata scolatele e mettetele su un foglio di carta assorbente. Tagliate le cipolle a rondelle e tritate il sedano e la carota. Fate soffiggere il trito di verdure, aggiungendo aceto bianco (diluito in un bicchiere d’acqua) e qualche foglia di alloro.

Quando le verdure saranno rosolate mettete un po' di sale, un pizzico di pepe e fate cuocere per circa 2 minuti. Prendete un ampio piatto piano e sistemate le sarde a strati alternandole al preparato di cipolla. Inumidite di tanto in tanto con l’aceto bianco e terminate il tutto con la cipolla affettata. Fate riposare per 2 giorni per marinare le sarde.
Accorgimenti
Pulire le sarde è abbastanza semplice: basta tagliare la testa con un coltellino e aprire il pesce a libro, per asportarne la spina dorsale e le viscere. Sciacquate poi le sarde sotto acqua corrente. La pulizia è completa.
Idee e varianti
Chi ama i sapori forti e non lo ritiene troppo indigesto, può aggiungere alla marinatura anche uno spicchio d'aglio a fettine.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?