Sashimi

Ricetta Sashimi
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Troverete qui le tradizionali ricette per cucinare i piatti tipici delle tavole giapponesi:

Introduzione
Il sashimi, piatto a base di sottili fette di pesce crudo freschissimo, è tradizionalmente la prima portata in un pasto giapponese. Infatti, per il suo sapore delicato e raffinato, deve essere mangiato rigorosamente prima che altri gusti più intensi ne alterino la percezione al palato.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite accuratamente il pesce eliminando la pelle, la testa e le lische, dopodiché mettetelo in frigorifero e lasciatevelo finché non sarà sodo e freddo, in questo modo sarà più semplice tagliarlo.
Utilizzando un coltello molto affilato, tagliate il pesce a piccole fette nel senso perpendicolare rispetto alle fibre, facendo attenzione che ogni fetta sia dello stesso spessore (che non deve comunque superare i tre millimetri).
Servite le fette di pesce crudo su di un piatto da portata, decorando con qualche fetta di lattuga, il limone tagliato a fettine, la carota e il daikon a listarelle.
Accompagnate il piatto da portata con delle ciotoline contenenti la salsa di soia e il wasabi. Questo semplicissimo piatto, infatti, si gusta insaporendolo con queste salse tipiche giapponesi.
Accorgimenti
Il sashimi è un piatto prelibato della cucina giapponese, ma essendo a base di pesce crudo è importante mantenere la massima prudenza durante l’acquisto degli ingredienti. Il pesce deve essere freschissimo, per cui è consigliabile rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia.
Nella scelta del pesce prediligete il salmone, il calamaro, i gamberi, il tonno, lo sgombro, il polpo, il pesce palla, le sarde, lo storione, il pesce spada e la spigola.
Il daikon è un ravanello di colore bianco, di forma simile alla carota ma di dimensioni più grandi, molto comune nella cucina giapponese.
Idee e varianti
Il sashimi è un piatto semplice e di lunga tradizione, per cui ogni variante romperebbe la sua armonica delicatezza. Le uniche concesse riguardano la decorazione del piatto, dove potrete alternare carote, ravanelli, daikon e alghe.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?