Tapas de pulpo

Tapas de pulpo
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 8 persone
Tempo: 120 minuti
Introduzione
Un antipasto classico come polpo e patate si trasforma in sfizioso aperitivo. Uno spiedino e qualche piccola variante, come l’aggiunta di paprika dolce, e il gioco è fatto!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Private il polpo delle interiora e del becco e sciacquatelo sotto abbondante acqua corrente.
Immergetelo poi in una pentola capiente piena d’acqua bollente leggermente salata e fatelo cuocere, assieme all’alloro, al sedano e alla carota per 60 minuti.
Scolate il polpo e, quando è ancora tiepido, eliminate tutte le parti molli e gelatinose e tagliatelo a tocchetti.

Mentre il polpo cuoce, lessate le patate con la buccia e, una volta pronte, scolatele, pelatele e tagliatele in grossi tocchetti.

Preparate dei mini spiedini infilzando un pezzetto di patata e un pezzetto di polpo.
Disponete gli spiedini su un piatto e conditeli con un filo di olio extravergine di oliva a crudo, un pizzico di sale e una spolverata paprika dolce.
Accorgimenti
Se non lo avete mai fatto prima, fatevi pulire il polpo dal vostro pescivendolo di fiducia.
Idee e varianti
In alternativa, dopo aver tagliato il polpo a tocchetti, passatelo in padella con un filo di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio e un confezione di polpa di pomodoro. Regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per una ventina di minuti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?