Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Antipasti / Antipasti di Pesce / Tartare di salmone
Ricetta Tartare di salmone
Stampa questo contenuto

Tartare di salmone

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Un modo sfizioso e prelibato per gustare in tutta tranquillità il delicato e salutare frutto dell'acqua per eccellenza: il pesce, in questo caso un ottimo salmone fresco. Una ricetta adatta alla bella stagione.

Preparazione:
Private il salmone fresco della pelle, quindi sminuzzatelo a pezzetti e tritatelo finemente.
Unite in una terrina la cipolla, l'olio extravergine di oliva e il prezzemolo precedentemente tritato. Unite infine al tutto il sale, un'abbondante macinata di pepe bianco ed il succo di un limone.
Distribuite il salmone in 4 piattini appositi e servite fresco in tavola cospargendolo con il condimento di olio e cipolla e delle verdure di stagione come guarnizione.

Accorgimenti:
Ovviamente utilizzate salmone rigorosamente fresco e di qualità, affidandovi alla vostra pescheria di fiducia.

Idee e varianti:
Questa ricetta può essere abbinata a un delicato ed aromatico Greco di Tufo doc.

Commenti:

Inviato da Gustissimo.it il 09/01/2014 alle 14:33

@Ilaria: sì, si può fare. Non sarà proprio una “tartare” ma sarà comunque molto gustoso! Per “tartare” si intende infatti un piatto di carne (o pesce) cruda battuta al coltello o tritata finemente. Il salmone affumicato è invece cotto.

Inviato da Ilaria il 16/12/2013 alle 13:19

Si può fare con il salmone affumicato??