Tartine ai gamberetti

Ricetta Tartine ai Gamberetti
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Le tartine ai gamberetti, oltre che semplici e veloci, sono davvero sfiziose. Da servire su un vassoio con diversi tipi di tartine al pesce.
Preparazione
Lavate i gamberetti, togliete le code, lessateli per qualche minuto e togliete l’involucro esterno. Mettete 100 grammi di gamberetti in una ciotola, pestateli, aggiungete il burro e amalgamate. Fate cuocere le uova sino a quando non saranno sode e separate l’albume dal tuorlo. Tagliuzzate poi gli albumi e i tuorli.

Prendete infine le fette di pane, togliete il bordo esterno e tagliatele a triangoli. Spalmate sopra l’impasto di burro di gamberetti ed aggiungete pezzi di tuorlo d’uovo e di albume. Sistemate al centro di un vassoio i gamberetti interi e mettete tutto intorno le tartine appena preparate. Servite accompagnando il tutto con un vino bianco D.O.C.
Accorgimenti
Potete scegliere anche gamberetti già sgusciati; in questo caso potete anche diminuirne la quantità.
Idee e varianti
Queste tartine sono buonissime anche senza uova. Potete inoltre renderle agrodolci con qualche goccia di aceto balsamico di Modena.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?