Canapè al cetriolo

Canapè al cetriolo
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 12 pezzi
Tempo: 20 minuti
Introduzione
Per un aperitivo con gli amici o per un antipasto diverso dal solito non c'è niente di meglio che preparare dei coloratissimi canapè, piccoli tramezzini di pane morbido spalmati di burro e insaporiti con altri ingredienti. Quelli al cetriolo sono particolarmente gustosi: arricchiti con un po' di formaggio fresco spalmabile sono facilissimi da preparare e molto buoni (e si possono preparare in tante simpatiche varianti, basta avere un po' di fantasia).
Una curiosità: l'origine e il nome dei canapè rimandano alla corte dei re di Francia, quando i cortigiani erano soliti mangiare questi stuzzichini sdraiati sui canapè (ovvero sui divani).
Preparazione
Togliete la buccia ai cetrioli lavati e privati delle estremità, dopodiché affettateli su un tagliere (le fette devono essere spesse all'incirca 1,5-2 cm). Mettete le fette di cetriolo in una terrina e conditele con olio, sale e un pizzico di pepe.

Spalmate su tutte le fette di pancarrè poco burro (ne basta un velo) e il formaggio fresco, in quantità maggiore rispetto al burro.

Ricavate quindi dalle fette di pancarrè dei quadratini di 4x4 cm: disponete sopra tutti i quadratini un paio di fettine di cetriolo, guarniteli con un tocchetto di salmone e qualche ciuffetto di menta e serviteli.
Accorgimenti
Per preparare dei canapè di forma semplice (rettangolo, quadrato o triangolo), basta tagliare il pancarré con un coltello ben affilato (per evitare sbavature nel taglio): se però volete dare ai vostri canapè una forma più insolita allora utilizzate le formine che si usano per i biscotti.
I canapè devono essere belli da guardare: siate quindi precisi nel taglio del pane e creativi nella disposizione degli ingredienti.
Idee e varianti
I canapè sono spuntini che permettono numerose varianti: per la scelta del pane così come per quella degli ingredienti da metterci sopra.
Il pane può essere quello tradizionale bianco e morbido in cassetta, ma va benissimo anche il pancarré integrale come indicato in questa ricetta oppure ancora il pane con le noci, il pane di segale o quello ai cinque cereali.
Gli ingredienti da aggiungere al pane possono essere di vario tipo: state però attenti a non fare abbinamenti troppo azzardati, è importante mantenere l'armonia dei sapori.
Eccovi ad esempio un paio di varianti dei canapè al cetriolo. Alla crema di salmone e cetrioli: mescolate un po' di mascarpone con del salmone affumicato tritato in modo da ottenere una crema di salmone che spalmerete sul pane, per poi adagiarvi le fette di cetriolo.
Oppure al würstel e cetrioli: spalmate sul pane del burro alla senape, metteteci sopra qualche fettina di würstel e poi i cetrioli.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?