Cappelle di funghi porcini ripiene

Cappelle di funghi porcini ripiene
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Se siete stufi dei soliti antipasti pasquali e avete voglia di gustare qualcosa un po’ diverso dal solito per rinnovare il vostro menu, non perdetevi la ricetta delle cappelle di funghi porcini ripiene! Il loro sapore è unico e la farcitura con il tonno e il parmigiano renderà questa Pasqua golosa e speciale, anche per coloro che non sono amanti dei funghi!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite i funghi con un panno umido ed eliminate la terra dai gambi aiutandovi con la lama di un coltello; tagliate le cappelle e mettetele da parte, mentre i gambi tritateli e fateli cuocere per 10 minuti in una padella con 3 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio.

Trasferite i gambi in una ciotola e unitevi l’uovo, il tonno sgocciolato, il parmigiano e il prezzemolo sminuzzato. Salate e farcite le cappelle dei funghi con il composto.
Mettetele in una teglia imburrata, con il ripieno rivolto verso l’alto, versate un filo d’olio, salatele e fatele cuocere a 170°C per circa 20 minuti. Sfornatele e servitele in tavola su un elegante piatto da portata.
Accorgimenti
Se il ripieno fosse troppo asciutto, aggiungete ancora un uovo oppure, qualora aveste problemi di colesterolo alto, sostituitelo con 4 cucchiai di latte.
Idee e varianti
Se non vi piace il tonno, potete utilizzare 150 grammi di carne macinata di manzo o maiale per la farcitura dei funghi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?