Champignon ripieni di patate

Champignon ripieni di patate
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Ci sono tantissime sfiziose ricette per preparare gli champignon ripieni, ottimi come secondo o come antipasto caldo. Un’idea vegetariana, croccante e sfiziosa è il ripieno di funghi trifolati e patate al forno. Perfetti per un menù autunnale.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pelate e lavate accuratamente le patate, quindi tagliatele a tocchetti e lessatele in acqua bollente per cinque minuti.

Ripulite i funghi con l’aiuto del dorso della lama di un coltello, dividete i gambi dalle teste, puliteli velocemente con un panno umido e asciugateli con della carta assorbente da cucina.

Scaldate due giri di olio extravergine di oliva in una padella con uno spicchio di aglio in camicia. Aggiungete i gambi dei funghi a tocchetti e lasciateli rosolare, quindi aggiungete il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe. Lasciate cuocere per una decina di minuti.

Sistemate le teste dei funghi in una teglia oleata, farcitele con le patate e i gambi trifolati. Cospargete i funghi con qualche grano di sale grosso e qualche ago di rosmarino e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 15-20 minuti.
Accorgimenti
Per la preparazione di questa ricetta è necessario sbollentare le patate perché hanno tempi di cottura più lunghi rispetto ai funghi.
Idee e varianti
Se non amate i funghi trifolati potete aggiungere alle patate al forno qualche oliva taggiasca o qualche fettina di cipolla.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?