Crostoni di polenta con i finferli

 Ricetta Crostoni di polenta con i finferli
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
Un antipasto a base di funghi, molto amati e versatili. I crostoni di polenta con i finferli sono adatti per il periodo stagionale compreso tra giugno e settembre, quando questa particolarità di fungo può essere raccolto a 2000 m. di altitudine.
Preparazione
Iniziate lavando i funghi: immergeteli in una terrina piena di acqua fredda per qualche secondo. Poi, tamponateli con cura utilizzando uno strofinaccio e tagliate i più grandi, dividendoli a metà o in quarti. Lasciate interi solo i più piccoli.
Prendete una padella e fatevi scaldare l’olio extravergine d’oliva con l’aglio sbucciato e schiacciato, poi dovrete ricordarvi di eliminarlo. Aggiungete i funghi e fateli cuocere a fuoco moderato per 15 minuti. Insaporite con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Sopra ogni fetta di polenta, disponete 3 fettine sottili di fontina e una cucchiaiata di funghi. Ultimate l’operazione con una spolverizzata di semi di sesamo.
Fate scaldare i crostoni di polenta utilizzando il grill del forno per circa 3 minuti e servite subito in tavola ben caldi. I vostri deliziosi crostoni di polenta con i finferli sono pronti per essere gustati.
Accorgimenti
Per creare un abbinamento ottimale, è bene servire i vostri crostoni di polenta con i finferli insieme con un prelibato vino rosso, il Marzemino è particolarmente adatto.
Idee e varianti
Sono ottimi e semplici da preparare anche i crostoni di polenta con il gorgonzola oppure i crostoni di polenta ai funghi e tomino di capra.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?