Involtini di melanzane ripieni di formaggio

Involtini di melanzane ripieni di formaggio
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Per un antipastino stuzzicante, ma sano e veloce da preparare, gli involtini di melanzane ripieni di formaggio sono la soluzione ideale: in pochi semplici passaggi, questi sfiziosi involtini sono pronti! Freschi, leggeri e genuini, vanno benissimo anche come secondo, se serviti in abbondanza e accompagnati da un bel contorno.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete il formaggio spalmabile in una terrina e lavoratelo velocemente con una frusta per fargli incorporare un po' d'aria, dopodiché lasciatelo riposare in frigorifero fino al momento in cui vi servirà per farcire gli involtini.

Preparate quindi le melanzane: lavatele, asciugatele e tagliatele a fette spesse più o meno 1 cm. Mettetele a spurgare con del sale (meglio grosso) per almeno mezz’ora in un colino, dopodiché pulitele dal sale in eccesso. Scaldate la griglia (o in alternativa la piastra) e grigliatevi le fette di melanzana.

Conditele con olio, sale, pepe e un po' di prezzemolo tritato e mettetele da parte ad intiepidire. Nel frattempo tritate in modo grossolano le noci e lavate e asciugate le foglioline di menta fresca.

Prelevate quindi il formaggio dal frigo e preparate gli involtini: spalmate un po' di formaggio su una fetta di melanzana e arrotolatela, formando così un involtino. Se la fetta è piccola, anziché arrotolarla potete anche sovrapporre i due lembi opposti, in modo da chiudere l'involtino. Procedete in questo modo fino ad esaurire le fette di melanzana.

Guarnite gli involtini con il trito di noci e con le foglioline di menta fresca e serviteli!
Accorgimenti
Per questa ricetta utilizzate un formaggio spalmabile a vostro piacere (crescenza, Philadelphia...).

Se avete difficoltà a chiudere gli involtini manualmente, fatelo con uno stuzzicadenti.
Idee e varianti
Per rendere più sostanziosi gli involtini potete arricchirli delle fette di prosciutto (meglio se cotto) o della mortadella.

Questi involtini possono essere preparati anche in versione calda: basta passarli in forno per un quarto d'ora circa, dopo averli disposti in una pirofila e cosparsi di passata di pomodoro e parmigiano grattugiato. In tal caso, per farcirli usate, al posto del formaggio spalmabile, un formaggio a pasta filata che si sciolga durante la cottura in forno (mozzarella, provola, scamorza). Con questo procedimento i vostri involtini verranno molto simili a delle mini parmigiane!

Per una bella presentazione, servite gli involtini cospargendoli con una saporita salsa preparata frullando delle alici sott'olio con un po' d'aglio, olio d'oliva e basilico.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?