Patate farcite con pancetta

Patate farcite con pancetta
Senza Glutine
Senza Lattosio
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 pezzi
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Se volete preparare un antipasto diverso dal solito e di grande effetto, la ricetta delle patate farcite con pancetta è quella che fa per voi! Provatele e rimarrete soddisfatti.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate con cura le patate e, senza sbucciarle, lessatele in acqua bollente leggermente salata per circa 15 minuti.
Nel frattempo prendete la pancetta e dividetela in tante striscioline; preparate un trito fine di rosmarino, origano e aglio, aggiungetevi il pepe e tenetelo da parte.

Scolate le patate, trasferitele su un tagliere e incidetele in superficie senza però tagliarle a fettine: dovrete ottenere un effetto a fisarmonica. Infilate negli spazi ottenuti le strisicioline di pancetta e adagiate le patate farcite in una leccarda foderata con carta da forno, poi irroratele con dell’olio extravergine e spolverizzatele con gli aromi tritati. Cuocetele in forno caldo per 15 minuti a 180°C.

Una volta pronte, sfornatele e servitele calde in tavola.
Accorgimenti
Non lessate troppo a lungo le patate: devono essere leggermente morbide per permettervi di inciderne la polpa, ma non devono sfaldarsi. Se preferite, potete anche evitare di lessarle e cuocerle direttamente in forno per almeno 35 minuti.

Utilizzate patate giovani con la buccia non troppo spessa o, in alternativa, optate per le patate rosse che ben si prestano a questo tipo di ricetta.
Idee e varianti
Queste patate possono essere farcite anche con altri salumi: provate con fettine di lardo o di speck ad esempio!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?