Patate ripiene

Patate ripiene
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 85 minuti
Introduzione
Le patate ripiene sono un antipasto originale e gustoso di sicuro successo.
Preparazione
Lavate le patate strofinando bene la buccia. Bucherellatele con una forchetta e disponetele in una teglia foderata di carta da forno. Spennellatele d’olio d’oliva e salatele.
Cuocetele in forno a 180 gradi per circa 1 ora. L’interno deve risultare morbido.
Tagliate le patate a metà e scavatele della polpa con un cucchiaino prestando attenzione a non rompere la buccia.
Fate rosolare in un tegame lo scalogno tagliato finemente e il burro.
Mescolate in una ciotola la polpa di patate, lo speck tagliato a striscioline e lo scalogno.
Riempite le mezze patate con questo composto, adagiate su ognuna un pezzetto di stracchino e cospargetele di pepe.
Cuocete le patate ripiene in forno già caldo per 10 minuti circa.
Accorgimenti
Attenzione a non esagerare con lo stracchino, altrimenti rischia di sciogliersi nella teglia e di bruciarsi.
Idee e varianti
Potete arricchire le vostre patate ripiene a piacere con altri formaggi, come l’Emmenthal o il taleggio, se amate i sapori più forti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?