Peperoni alla griglia marinati

Peperoni alla griglia marinati
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 kg
Tempo: 50 minuti
Note: + il tempo di riposo dei peperoni
Introduzione
I peperoni alla griglia marinati sott’olio sono un’ottima ricetta per portare in tavola un antipasto o un contorno dal gusto sfizioso e dai colori accesi. Preparateli anche alla fine della stagione estiva e conservateli per poi portarli in tavola anche durante l'autunno, magari in qualche occasione speciale.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Come prima cosa, fate scaldare la griglia o la piastra.

Lavate i peperoni e puliteli: tagliateli a listarelle, dopodiché eliminate filamenti bianchi e semini interni; poggiateli sulla griglia e fateli cuocere per circa 15-20 minuti girandoli, poi poneteli in un sacchetto per alimenti per 15 minuti, dopodiché eliminate la pelle. Lasciateli raffreddare.

Nel frattempo, sbucciate e tagliate a fettine sottili l’aglio e sciacquate il basilico; ungete il fondo di un barattolo sterilizzato con un paio di cucchiai d'olio, aggiungete qualche fettina d’aglio e un paio di foglie di basilico e create il primo strato di peperoni, ben compattati. Salate leggermente, versate un paio di cucchiai di olio e passate al secondo strato di peperoni. Procedete in questo modo fino a riempire il vasetto. Coprite con altro olio fino al bordo e sigillate bene con il coperchio.

Lasciate riposare i peperoni per un paio d'ore in modo che prendano gusto, poi serviteli in tavola.
Accorgimenti
Utilizzando i barattoli sterilizzati potete conservare i peperoni per 4-5 giorni.

Per conservare i peperoni per più settimane, occorre procedere con la pastorizzazione: ponete il barattolo chiuso ermeticamente in una pentola con acqua e fatelo bollire per circa 40 minuti (in ogni caso i peperoni non possono essere conservati per troppo tempo perché tendono a rilasciare acqua).

Potete cuocere i peperoni anche in forno per 30 minuti a 250°C, poi poneteli in un sacchetto per alimenti per 15 minuti in modo che la pelle cominci a staccarsi e procedete con la ricetta! (in questo caso i tempi di cottura dipendono molto dalla grandezza dei peperoni).
Idee e varianti
Per dare più sapore ai vostri peperoni sott’olio potete unire anche qualche cappero.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?