Spiedini appetitosi

Spiedini appetitosi
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Gli spiedini appetitosi sono freschi, colorati, saporiti e gustosi. Ideali per appagare le papille gustative, ma anche la vista.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate, asciugate e tagliate orizzontalmente a strisce i peperoni. Sgrassate la pancetta e tagliatela a dadi.
Alternadoli, infilate sugli spiedini gli ingredienti secondo il seguente ordine: una cipollina, un cetriolo, una fettina di peperone rosso arrotolata su se stessa, un dado di pancetta, un pezzetto di foglia di lattuga, una fettina di peperone giallo, una pallina di pasta reale.
In una ciotolina amalgamate la salsa chili con il ketchup. In una seconda ciotolina mescolate la panna, una spruzzata di pepe e un pizzico di curry.
Disponete gli spiedini su un vassoio e serviteli accompagnati dalle due ciotoline.
Per gustare gli spiedini appetitosi, sfilate gli ingredienti con la forchetta e immergeteli in una delle due salse.
Accorgimenti
La salsa formata dalla panna, dal pepe dal curry deve essere omogenea e deve assumere un bel colore rosato.
La pasta reale viene venduta in pacchetti e solitamente serve da guarnizione ai brodi in tazza.
Potete preparare gli spiedini appetitosi in anticipo e conservarli in frigo, ma ricordate di tirarli fuori almeno 15 minuti prima di servirli affinché si possano gustare tutte le sfumature degli ingredienti e delle salse.
Idee e varianti
Anziché disporre le due salse all'interno delle apposite ciotoline, le potete spalmare direttamente sugli spiedini alternandole, ma senza esagerare!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?