Fagottini di boccioli

Ricetta Fagottini di Boccioli
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti
Introduzione
Per una serata romantica ed indimenticabile preparate questo insolito e fantasioso piatto. Il tocco finale? Un calice di Champagne.
Preparazione
Mettete un po' di acqua tiepida in una ciotola e sciogliete all’interno il lievito di birra.
Mischiate la farina integrale con quella di grano 00 e aggiungete un po' di zenzero ed un pizzico di sale. Formate una montagnetta cava con la farina e mettete all’interno il lievito di birra ed un po' di acqua minerale frizzante. Lavorate sino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.

Continuate la lavorazione della pasta per almeno 10 minuti e mettetela in un contenitore di creta coperto da un telo di lana, lasciando lievitare per circa 60 minuti. Lavate accuratamente i boccioli di rosa e fateli asciugare su un panno. Prendete la pasta appena lievitata e stendetela con un mattarello sino ad avere uno spessore di circa mezzo centimetro. Formate dei piccoli quadrati di 6 centimetri per lato e adagiate un bocciolo di rosa su ognuno di essi. Richiudete l’impasto e sigillate per bene i bordi aiutandovi con la punta di una forchetta.

Fate sporgere leggermente dei pezzi di pasta in modo da formare un fiore ed arrotolateli per bene. Mettete i fagottini in una padella antiaderente e soffriggeteli nell’olio bollente. Sgocciolateli poi su una carta assorbente, aggiungete un po' di sale e spolverate il tutto con la cannella. Servite l’antipasto i fagottini di boccioli ben caldi.
Accorgimenti
L'acqua frizzante attiva il lievito e ne velocizza l'azione, consentendo alla pasta fritta di essere molto croccante.
Idee e varianti
Questi fagottini possono essere fatti con petali di fiori diversi, come la viola o altre varietà di rosa.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?