Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Antipasti / Farinata di ceci
Farinata di ceci
Stampa questo contenuto

Farinata di ceci

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note aggiuntive: + 2 ore di riposo
La farinata di ceci è un piatto di origini antichissime particolarmente diffuso nel mediterraneo. Preparato con ingredienti poveri, è una pietanza molto nutriente.

Preparazione:
Lavorate la farina di ceci con l'acqua (le proporzioni sono 1 parte di farina e 3 d'acqua) e mescolate per amalgamare bene il composto che dovrà risultare liquido e privo di grumi.
Aggiungete un pochino di sale e mezzo bicchiere d'olio.
Fate riposare per circa due ore mescolando di tanto in tanto per non far decantare la farina.
Ungete una teglia, preferibilmente di rame e versateci il composto rigirando la teglia in maniera che si distribuisca uniformemente fino ad ottenere un impasto di mezzo centimetro di spessore.
Mettete in forno molto caldo e fate cuocere per 40 minuti fino a che non si formi una crosta dorata sulla superficie.
Spolverate di pepe, tagliate e fette e servite.

Accorgimenti:
Al momento di infornare assicuratevi che il forno sia molto caldo, in maniera che la farina di ceci si cuoca velocemente e non s'indurisca.

Idee e varianti:
Potete preparare la farinata di ceci cospargendola col rosmarino prima di infornarla, oppure con stracchino o gorgonzola aggiunti a metà cottura. Ottima anche con la salsiccia, i carciofi o la zucca, la farinata di ceci può diventare un piatto da variare secondo i gusti e le occasioni.

Commenti:

Inviato da marco il 21/04/2013 alle 12:36

Io la cucino normalmente nel microonde con funzione crisp. ( Tempo 13 minuti poiché la temperatura e' piu' alta. ). Se utilizzate il forno tradizionale ricordate di aprire ogni 10 minuti il portello per fare evaporare meglio l'acqua.........Buon appetito.

Inviato da franca il 07/02/2012 alle 19:46

domani la provo vorrei usare poco poco olio altrimenti mi nausea

Inviato da Argento il 17/11/2011 alle 17:01

Assolutamente non si gira (solo se la fai in una padella invece che nel forno).
40 minuti sono forse eccessivi, ma dipende da quanto è alto il composto nella telia (solitamente non oltre mezzo centimetro, ma si fa anche più sottile), comunque si segue la cottura a occhio.

Inviato da mili il 08/11/2011 alle 15:21

ma quindi in forno non è necessario girarla?io vorrei provare a farla con mozzarella e crudo o cotto...devo mettere subito gli ingredienti quando la metto in forno o dopo?

Inviato da luigia il 23/11/2010 alle 11:59

assaggiatela con le melanzane sotto pesto !!!!!!