Baci di dama al cioccolato

Baci di dama al cioccolato
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 40 biscotti
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Biscotti tipici del nord Italia, i baci di dama al cioccolato sono facili da preparare! Piacciono a tutti e sono anche un’ottima idea regalo!
Preparazione
Su una placca da forno stendete le mandorle e le nocciole e fatele tostare a 160°C fin quando risulteranno dorate, dopodiché frullatele con 50 g di zucchero in modo da ottenere una farina.

Sul piano di lavoro disponete la farina a fontana, il cacao, lo zucchero restante e la farina di mandorle e nocciole appena ricavata; al centro mettete il burro tagliato a pezzetti e impastate fino ad ottenere una palla. Riponete l’impasto a riposare in frigorifero per 30 minuti avvolto nella pellicola.

Togliete l’impasto dal frigo e dividetelo in piccole parti formando delle palline della grandezza di una ciliegia cercando di appiattirle leggermente su un lato.
Adagiate le palline su una placca distanziandole tra loro e cuocetele per circa 15-20 minuti a 170°C, poi sfornatele.

Mentre le palline raffreddano, spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria mescolando di tanto in tanto.
Una volta fuso, utilizzate il cioccolato per fissare tra loro le palline: ponetene un poco sulla parte appiattita di metà delle palline e adagiate su ciascuna un'altra pallina.

Lasciate che il cioccolato si indurisca e servite i vostri dolci biscottini!
Accorgimenti
Usate solo i polpastrelli per impastare e fatelo velocemente, altrimenti il burro si scioglierà troppo velocemente rendendo poco lavorabile il composto.
Idee e varianti
Per questa ricetta potete anche utilizzare solo le mandorle o solo le nocciole. Provate tutte le possibilità! Inoltre, potete anche farcire i baci di dama con il cioccolato al latte o bianco!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?