Beccute

Beccute
Senza Lattosio
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 15 pezzi
Tempo: 60 minuti
Introduzione
Le beccute, chiamate a seconda della zona di produzione anche beciate, becut o beut, sono dei deliziosi dolcetti marchigiani da preparare per una merenda un po' speciale o in occasione delle feste. Si realizzano con farina di mais, frutta secca e zucchero e sono ottime se inzuppate nel tè!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Cominciate la ricetta delle beccute versando l’uvetta e i fichi secchi in due ciotoline con acqua tiepida e ammollandoli per 5 minuti; nel frattempo scottate in acqua bollente le noci e le mandorle, poi privatele della pellicina e tritatele. Trascorso il tempo di ammollo, sgocciolate sia l’uvetta che i fichi e ricavatene un trito sottile.

Versate la farina al centro del piano di lavoro e unitevi mandorle, noci, fichi, uvetta, pinoli, zucchero, liquore e olio, quindi impastate con le mani aggiungendo a filo e man mano anche l’acqua calda.

Quando avrete ottenuto un composto morbido e omogeneo, ricavatene dei pezzetti e lavorateli per ottenere delle specie di pagnottine che andrete ad adagiare in una leccarda con carta da forno distanziandole l’una dall’altra.

Infornate le beccute in forno caldo a 180°C per circa 25 minuti o finché non risulteranno perfettamente dorate in superficie.
Accorgimenti
Tritate più o meno finemente la frutta secca a seconda di come la gradite maggiormente. Ad esempio, potete lasciare l'uvetta intera come nella foto.

La quantità di acqua da utilizzare dipende da come risulterà l'impasto.
Idee e varianti
Essendo una ricetta tradizionale, non presenta moltissime varianti. Potete utilizzare delle prugne secche in aggiunta o in sostituzione ai fichi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?