Biscottini al cacao senza lievito

Biscottini al cacao senza lievito
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 20 biscotti
Tempo: 35 minuti
Note: + 30 minuti per il riposo dell’impasto
Introduzione
Se soffrite di un’intolleranza al lievito ma desiderate ugualmente soddisfare la voglia di dolce, non perdetevi la ricetta di questi deliziosi biscottini al cacao! Sono perfetti da consumare a colazione o a merenda, insieme a una fumante tazza di tè.
Preparazione
Lavorate in una ciotola le uova con lo zucchero, aiutandovi con una frusta da cucina, sino a quando otterrete una spuma soffice e biancastra.
Incorporate gradualmente le due farine, un pizzico di sale, il bicarbonato e il burro tagliato a tocchetti.
Versate poco alla volta il latte e mescolate bene, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti, infine incorporate il cacao.
Tagliate a pezzettini il cioccolato e unitelo all’impasto.
Formate una palla, copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per mezz’ora.

Trascorso il tempo, stendetela su una spianatoia infarinata, aiutandovi con un mattarello, sino a ottenere uno spessore di circa 0,5 centimetri.
Con la parte cava di un bicchiere, o con le apposte formine, ritagliate i biscotti e metteteli su una teglia rivestita con carta forno.
Infornate i biscotti a 180°C per circa un quarto d’ora, dopodiché sfornateli e fateli raffreddare a temperatura ambiente prima di gustarli.
Accorgimenti
Fate riposare l’impasto in un luogo riparato dalle correnti d’aria.
Togliete il burro dal frigorifero almeno 10 minuti prima di utilizzarlo, in modo che possiate lavorarlo più facilmente.
Idee e varianti
Potete sostituire il cioccolato triturato con le gocce di cioccolato già pronte oppure, qualora voleste creare un divertente effetto ottico, potete utilizzare il cioccolato al latte o bianco.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?