Cantuccini all'uvetta

Cantuccini all'uvetta
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 40 pezzi
Tempo: 65 minuti
Note: + 50 minuti per il riposo dell'impasto
Introduzione
I cantuccini all'uvetta sono una deliziosa variante dei tradizionali cantucci toscani, quelli preparati con le mandorle.
La ricetta dei cantuccini all'uvetta è molto simile a quella tradizionale, solo che al medesimo impasto di zucchero, uova, farina, burro, vanillina e aromi viene aggiunta l'uvetta sultanina anziché le mandorle. Si tratta di dolcetti ideali per le feste, ma ovviamente si possono tranquillamente consumare in qualsiasi periodo dell'anno: magari per chiudere in bellezza un bel pranzo domenicale, bevendoci sopra un po' di vin santo, come vuole l'antica tradizione toscana.
Preparazione
Sbattete 3 uova intere con lo zucchero e con il solo tuorlo di un quarto uovo.

Al composto spumoso e omogeneo che otterrete incorporate anche il burro a pezzetti (meglio se lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, prima di essere usato), il sale e gli aromi (vanillina, scorza grattugiata del limone, noce moscata). Mescolate con cura, dopodiché unite, versandoli gradualmente, prima la farina e poi l'amido di mais. Per finire, incorporate anche il lievito.

Lavorate tutti gli ingredienti finché non si saranno amalgamati in un impasto liscio e omogeneo, al quale unirete per ultima l'uvetta sultanina lasciata precedentemente ammorbidire in acqua tiepida (strizzatela bene prima di unirla all'impasto). Fate riposare il composto per una mezz'ora circa in un luogo tiepido.

Trascorso il tempo del riposo, riprendete l'impasto e suddividetelo in piccoli filoni di pasta lunghi circa 25 cm, alti 2 cm e larghi 4 cm. Foderate una teglia da forno con della carta antiaderente e adagiatevi i filoni di pasta: dopo averli leggermente spennellati con un uovo sbattuto, fateli riposare per una ventina di minuti circa, sempre in un posto tiepido.
Cuoceteli quindi in forno a 180°C, per 25-30 minuti.

Sfornate i filoncini e, dopo che si saranno un po' intiepiditi, affettateli cercando di dare loro la tipica forma obliqua. Rimettete quindi i cantuccini in forno: passateli ancora 10 minuti circa a 140°C, per farli dorare ulteriormente. Una volta sfornati, aspettate che si raffreddino del tutto prima di consumarli.
Accorgimenti
Se mentre lavorate l'impasto vi accorgete che è un po' troppo secco, unite un poco di latte per ammorbidirlo.
La fase di cottura va seguita con attenzione per ottenere dei dolcetti perfetti e dalla giusta consistenza: l'impasto dei cantuccini deve risultare croccante, ma non eccessivamente duro.
Idee e varianti
Se vi piace, sostituite la farina 00 con della farina di farro.
Per dei cantuccini più ricchi di sapore aggiungete una manciata di pinoli oppure di fichi secchi tagliati a fettine.
I cantuccini vanno serviti insieme al tradizionale vin Santo o ad altri vini liquorosi. Molto indicati anche liquori come il Marsala o lo Sherry.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?