Cioccolata con canditi e nocciole

Cioccolata con canditi e nocciole
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Note: + 30 minuti per il raffreddamento in frigorifero
Introduzione
La cioccolata con canditi e nocciole è un dolce che fa subito pensare al Natale, anche se è talmente buona che si può tranquillamente consumare in qualsiasi periodo dell'anno! Si prepara con facilità anche a casa: basta comprare del cioccolato di buona qualità, della frutta candita mista, delle nocciole e in pochi semplici passaggi otterrete una vera prelibatezza!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Per prima cosa mettete il cioccolato a sciogliere a bagnomaria, dopo averlo spezzettato.

Mentre il cioccolato si scioglie, fate tostare le nocciole un paio di minuti in una padella antiaderente, tenendo la fiamma bassa e mescolandole ogni tanto con un cucchiaio di legno. Toglietele dalla padella e spezzettatele in modo grossolano, sbattendole con un batticarne.

Rivestite una teglia di carta da forno e spalmatevi con una spatola il cioccolato fuso ancora caldo, prima che si solidifichi.

Dopo averlo ben livellato, cospargetelo in superficie con le nocciole spezzettate e con la frutta candita. Coprite il tutto con la carta stagnola e fate solidificare in frigorifero per circa 30 minuti prima di portarlo in tavola.
Accorgimenti
Un trucco per rendere il cioccolato più cremoso e regalargli un aspetto più lucido: aggiungere 20 g di burro quando lo sciogliete a bagnomaria e, una volta fuso, unite un cucchiaino di marmellata all'albicocca.

Se acquistate frutta secca e candita confezionata, assicuratevi che non abbiano tracce di glutine.
Idee e varianti
Potete utilizzare a vostro piacimento cioccolato extra fondente, fondente, al latte, al gianduia oppure bianco. Allo stesso modo potete variare la frutta secca: se non vi piacciono le nocciole, sostituitele con mandorle, pistacchi, noci, pinoli, etc.

Se preferite, è possibile anche utilizzare solo frutta secca oppure solo frutta candita per arricchire la vostra cioccolata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?