Crema fritta

Crema fritta
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Semplice, ma davvero gustosa, la crema fritta è una classica preparazione della cucina marchigiana che si realizza molto facilmente.
Preparazione
Versate 2 tuorli delle uova in una terrina, quindi sbatteteli energicamente con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa e pallida. Aggiungete il latte poco per volta continuando a mescolare, quindi completate con la scorza del limone tritata finemente.

Versate la crema ottenuta in un pentolino e scaldatela su un fornello a fiamma moderata finché non si addenserà.

A questo punto togliete la crema dal fuoco e lasciatela raffreddare completamente.
Aiutandovi con un coltello tagliate la crema a rettangolini, poi schiacciate leggermente le 2 estremità di ciascuno in modo da donargli una forma ovale.

Passate ogni pezzo nella farina, poi nelle uova rimanenti sbattute e, infine, nel pangrattato.

Versate i dolcetti in una pentola con olio bollente e, appena iniziano dorarsi, scolateli con una schiumarola adagiandoli su un foglio di carta assorbente.
Spostate i pezzetti nei piatti da portata e servitela in tavola.
Accorgimenti
Controllate la temperatura dell'olio prima di cominciare la frittura: se una volta immerso uno stecchino di legno non noterete le bollicine, allora dovrete attendere ancora!

Ricordate di acquistare il limone non trattato e di sciacquarlo per bene prima di utilizzarne la scorza!
Idee e varianti
Per una variante che non si allontani troppo dalla tradizione, sostituite la scorza del limone con 40 g di limone candito tagliato a dadini.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?