Croccante di mandorle

Croccante di mandorle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + il tempo di raffreddamento
5.0 4
Introduzione
Potete preparare deliziosi sacchetti ripieni di croccante di mandorle per i vostri amici per Natale, o conservarli per veloci e nutrienti spuntini.
Preparazione
Sbollentate le mandorle in modo da poterle spellare facilmente. Asciugatele e tostatele in forno a 150°C. Tritatele grossolanamente.

In un pentolino antiaderente sciogliete lo zucchero col succo di mezzo limone e un cucchiaio d’acqua, aggiungete le mandorle e fate amalgamare bene tutto.

Versate il composto in uno stampo cosparso d’olio in modo da formare spessore di circa ½ cm e fate raffreddare.
Accorgimenti
Per ottenere dei croccanti regolari procedete in questo modo: mentre è ancora caldo tracciate con un coltello umido dei rombi che, una volta raffreddati, si staccheranno dal fondo.

Fate raffreddare bene il croccante di mandorle, immergete lo stampo velocemente in una pentola piena di acqua bollente e rovesciatelo su un piano: il croccante si staccherà facilmente.
Idee e varianti
Potete preparare il croccante sostituendo allo zucchero del miele d’acacia, diminuendo un po’ le dosi.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 04/12/2017 alle 15:32
Ciao Paola! :-)
Puoi sostituire i 400gr di zucchero con 300gr di miele ;-)
Facci sapere come ti viene :-D
Inviato da paola il 01/12/2017 alle 15:05
se si vuole sostituire il miele con lo zucchero quanto miele si deve mettere?
Inviato da Gustissimo.it il 30/11/2017 alle 12:10
Grazie Chiara per il tuo consiglio ;-)
Alla prossima ricetta :-D
Inviato da Chiara Schiavoni il 28/11/2017 alle 20:29
Bisogna lavorare il composto di zucchero e mandorle,con una spatola di legno ,bene e a lungo ,se no il risultato è mediocre

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?