Crostatine con meringhette e orange curd

Crostatine con meringhette e orange curd
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Note: + il tempo necessario alla preparazione della pasta frolla e dell'orange curd
Introduzione
Le crostatine con meringhette e orange curd sono un dessert delizioso e, benché semplice, anche piuttosto raffinato: la decorazione con ciuffetti di meringa, arricchita da uno strato di orange curd, dà infatti a queste crostatine una certa eleganza di presentazione. Senza contare che il dolce delle meringhe si sposa molto bene con il sapore della pasta frolla e con quello agrumato dell'orange curd (dicembre ci regala ottime arance: quale periodo migliore per preparare un buon orange curd?).
Preparazione
Stendete la pasta frolla allo spessore di circa ½ centimetro, dopodiché adagiatela sulle formine per crostatina (precedentemente ben imburrate e infarinate) e rivestite di frolla ogni formina, facendola aderire sia sui bordi che sul fondo.

Punzecchiate con i rebbi di una forchetta la superficie di tutte le crostatine e foderatele con carta da forno riempita di fagioli secchi (questa operazione serve a non far gonfiare la frolla durante la cottura). Fatele cuocere in forno preriscaldato a 180°C, per circa 12-15 minuti (o comunque fino a doratura).

Una volta sfornate, rimuovete i fagioli e mettete le crostatine da parte a raffreddare. Nel frattempo preparate la crema di meringhe. Mettete gli albumi in una terrina e montateli insieme allo zucchero a velo, che va però aggiunto poco per volta. Smettete di sbattere solo quando avrete ottenuto un composto dalla consistenza ben soda.

Quando le crostatine saranno sufficientemente intiepidite, farcitele con l'orange curd.

Trasferite la meringa in una tasca da pasticceria e fate dei riccioli sulle crostatine. Cuocete infine la meringa utilizzando l'apposito cannello per dolci.
Le vostre crostatine sono pronte per essere gustate!
Accorgimenti
Per montare le meringhe è meglio utilizzare uno sbattitore elettrico: con la frusta a mano l'operazione sarebbe troppo faticosa e il risultato non sarebbe soddisfacente.

Per ottenere una meringa bella lucida, aggiungete, poco prima di smettere di sbattere, un cucchiaino di succo di limone filtrato.
Idee e varianti
Se non avete l'apposito cannello per dolci (si può comunque facilmente trovare in qualsiasi negozio di articoli casalinghi) potete sempre cuocere in forno tante piccole meringhette da utilizzare, una volta pronte, come decorazione per le vostre crostatine. Ci vorrà più tempo per la cottura, ma il risultato sarà lo stesso esteticamente gradevole.

Al posto dell'orange curd potete utilizzare il classico lemon curd oppure della semplice marmellata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?