Ostie per torte

Ricetta Ostie per torte
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
5.0 4
Introduzione
La ricetta da usare all’occorrenza per la preparazione casalinga delle ostie o cialde per le torte, per i dolci delle feste, per qualsiasi tipo di dessert.
Preparazione
In una terrina setacciate la farina, versate l’acqua a filo e mescolate con un cucchiaio di legno fino a ottenere una pastella omogenea e senza grumi. Prendete lo stampo per le ostie, ungetelo con un po’ d’olio e riscaldatelo a fiamma moderata sul gas.
Versate una cucchiaiata abbondante di pastella tra le due palette calde, chiudete e fate cuocere per pochi secondi in modo che restino bianche, quindi girate lo stampo dall’altro lato e fate cuocere per circa 10 secondi. Togliete lo stampo dal fuoco e con l’aiuto di una forchetta staccate l’ostia, mettetela in un vassoio, copritela con carta assorbente e disponetela sotto un peso per non farla deformare. Quando tutte le ostie saranno pronte e ben stese, toglietele da sotto il peso, quindi tagliatele in forma quadrata o rotonda e saranno fatte.
Accorgimenti
Ponete tantissima attenzione ai tempi di cottura, devono essere veramente pochi secondi affinché l’ostia sia bianca e croccante e non si bruci.
Idee e varianti
Potete preparare le ostie anche molto tempo prima dell’utilizzo, devono però essere conservate in luoghi asciutti, in contenitori a chiusura ermetica o in sacchetti di plastica per alimenti.
Commenti
4 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 22/02/2016 alle 08:55
Ciao Carlo, dici per una versione gluten free? In questo caso puoi sostituire la farina 00 con metà farina di riso e metà farina di mais. Solo con l'amido di mais non riuscirebbero a legare bene gli ingredienti ;-)
Inviato da Carlo il 21/02/2016 alle 13:16
Avrei bisogno della ricetta per fare ostie con amido di mais e non con farina di grano.Grazie carlo
Inviato da Gustissimo.it il 08/01/2014 alle 18:20
Cara Antonia,
purtroppo non è possibile preparare le ostie senza l’apposito strumento. La padella o il testo in ghisa per crepes non vanno bene perché manca la piastra superiore.
La piastra per cialde ha fessure troppo profonde: quella per le ostie invece è uno stampo piatto (o quasi), adatto a creare uno strato sottilissimo (un’ostia, appunto).
Inviato da Antonia il 12/12/2013 alle 20:09
Come posso prepararle nn avendo le palette adatte?grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?