Ricciarelli

Ricciarelli
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 20 biscotti
Tempo: 45 minuti
Note: + 1 notte per il riposo dell’impasto
Introduzione
I ricciarelli sono dei biscottini senesi molto golosi e friabili, tipici natalizi, ideali da gustare dopo cena insieme a un bicchierino di liquore. Seguite la nostra ricetta e preparateli con le vostre mani in casa. La preparazione non è semplicissima ma, seguendo i nostri consigli, il risultato sarà un successo.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Fate scaldare una pentola con abbondante acqua sul fornello e, quando giunge a ebollizione, mettete a cuocere le mandorle per circa 3 minuti.
Scolatele e mettetele su un canovaccio ad asciugare, dopodiché posizionatele su una teglia rivestita con carta forno e fatele tostare in forno preriscaldato a 160°C per circa 4 minuti. Sfornatele, trasferitele in una ciotola e pestatele, aiutandovi con un mortaio. Incorporate lo zucchero, gli albumi e la vanillina e mescolate bene, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

Cospargete una spianatoia con 20 grammi di zucchero a velo e metteteci sopra il composto. Impastatelo con le mani e formate tanti biscottini di forma romboidale. Metteteli su una teglia rivestita con carta forno e fateli riposare per una notte intera.

Il giorno seguente infornate i biscottini a 60°C per circa 20 minuti, sino quando risulteranno dorati sulla superficie e si saranno formate delle crepe.
Sfornateli e fateli raffreddare a temperatura ambiente. Spolverizzateli con lo zucchero a velo prima di servirli.
Accorgimenti
Pestate molto bene le mandorle con il mortaio, sino a ottenere una polvere sottilissima e omogenea.
Idee e varianti
Se desiderate, potete sostituire lo zucchero semolato con quello a velo per la preparazione dei biscottini.
Qualora aveste poco tempo a disposizione, potete frullare le mandorle invece di pestarle con il mortaio.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 26/06/2013 alle 15:59
Cara Rosa, hai ragione! Nella preparazione occorre utilizzare anche due albumi d’uovo. Adesso la ricetta è corretta, spero sia di tuo gradimento :)
Facci sapere come sono venuti!
Inviato da rosa spinelli il 22/02/2013 alle 08:36
nessun dolce si puo amalgamare senza liquidi.Lei si e dimenticato di aggiungere qualcosa che io credo, sarebbero degli albumi.grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?