Savoiardi soffici e delicati

Savoiardi soffici e delicati
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 14 biscotti
Tempo: 40 minuti
Introduzione
I savoiardi, oltre a essere perfetti da utilizzare nella preparazione del tiramisù, sono anche molto buoni da gustare al pomeriggio come spuntino con una tazza di caffè. La ricetta che vi proponiamo prevede l’utilizzo del fruttosio al posto dello zucchero, per risparmiare calorie e venire incontro alle esigenze di coloro che devono tenere sotto controllo la glicemia, per problemi legati al diabete o ad altre patologie.
Preparazione
Dividete i tuorli dagli albumi e lavorate i primi in una ciotola con ¾ di fruttosio, mentre gli albumi montateli a neve in una terrina a parte con il fruttosio rimasto, sino a quando diventeranno gonfi e spumosi. Unite gli albumi nella ciotola con i tuorli, effettuando movimenti delicati dal basso verso l’alto, dopodiché incorporate la scorza grattugiata di ½ limone e la farina a pioggia.

Mescolate bene e mettete il composto in una sacca da pasticcere. Fate tante strisce, larghe circa 1 centimetro e ½ e lunghe 10 centimetri, sopra una teglia foderata con la carta forno, un po’ distanziate le une dalle altre. Infornate i savoiardi in forno preriscaldato a 180°C per 19-20 minuti, dopodiché sfornateli e attendete che si raffreddino prima di consumarli.
Accorgimenti
Impostate il forno in funzione ventilata per la cottura dei savoiardi, così che non rischino di bruciare e si cuociano uniformemente.
Idee e varianti
I savoiardi rappresentano un eccezionale spezza-fame, pertanto potete gustarli come spuntino anche da soli oppure, in alternativa, con una coppa di gelato in estate o con una buona tazza di tè durante la fredda stagione.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?