Staielle

Staielle
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 15 biscotti
Tempo: 60 minuti
Note: + 1 ora di riposo dell'impasto
Introduzione
Profumate e gustose, le staielle sono dei biscotti particolarmente appetitosi che potete preparare facilmente secondo la tradizione molisana.
Preparazione
Scaldate il miele in una casseruola antiaderente poi unitevi lo zucchero e il cacao mescolandoli per bene.
Quando lo zucchero si sarà sciolto completamente, aggiungete la cannella, le mandorle tostate tritate e la scorza grattugiata delle arance: lasciate sul fuoco per appena 2 minuti, dopodiché fate intiepidire il tutto.

Quando il composto sarà tiepido, incorporate la farina fino ad ottenere un impasto morbido che lascerete riposare per 1 ora.

Stendete l’impasto sul piano di lavoro, poi ritagliatelo ottenendo dei rombi; disponete ogni rombo all’interno di una teglia coperta con carta da forno e cuoceteli nel forno già caldo a 160°C per 30 minuti.
Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo preparate la copertura: sciogliete il cioccolato a bagnomaria mescolandolo con il burro rimanente.
Immergete ogni rombo nel cioccolato, sgocciolatelo e spostatelo su una gratella.
Quando la glassa si sarà asciugata, spostate le staielle sul piatto da portata e servitele.
Accorgimenti
Se necessario, incorporate più farina al composto: regolatevi in base alla consistenza.
Idee e varianti
Seguendo il procedimento della ricetta originale potete realizzare tante staielle diverse. Per un sapore più rustico, ad esempio, sostituite le mandorle con i gherigli di noce. Se, invece, volte creare un delizioso contrasto con la glassa al cioccolato, aggiungete 2 cucchiai di frutta candita e tritata grossolanamente.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?