Taralli con glassa di zucchero

Taralli con glassa di zucchero
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note: + il tempo per far solidificare la glassa
Introduzione
Eccovi la ricetta per preparare i taralli con glassa di zucchero, biscottini dolci dalla forma tipica dei taralli salati, molto diffusi nel Meridione.
Preparazione
Versate la farina su un piano di lavoro, formate una buchetta al centro e versatevi le uova, il liquore all’anice, un pizzico di sale, lo zucchero semolato e l’olio. Lavorate il composto con le mani per qualche minuto e formate un panetto.

Dividetelo in salamini di pasta e lavorateli con le mani donandogli la forma tipica dei taralli, ottenendo delle ciambelline allungate con le due estremità intrecciate tra loro.

Cuocete i taralli ponendoli su una teglia coperta di carta da forno per 30 minuti a 180°C, fino a che non saranno leggermente gonfi e dorati.

Una volta sfornati, tenete i taralli da parte e preparate la glassa portando l’acqua a ebollizione e unendovi lo zucchero a velo, un cucchiaio per volta e continuando a mescolare finché non otterrete una consistenza priva di grumi e cremosa.

Appena la glassa è pronta, utilizzatela per spennellare i taralli, poi lasciateli riposare per 1 oretta circa su un vassoio coperto di carta da forno prima di servirli.
Accorgimenti
La proporzione per preparare la glassa di copertura è di circa 3 cucchiai d’acqua ogni 100 g di zucchero a velo.
Idee e varianti
Potete preparare una glassa colorata utilizzando dei coloranti alimentari oppure decorarla con una manciata di codette di zucchero.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?