Zenzero caramellato

Zenzero caramellato
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 0.30 kg
Tempo: 50 minuti
Introduzione
Siete in casa in un pomeriggio cupo e piovoso e vi viene voglia di qualcosa di goloso ma non avete quasi nulla in frigo? Niente paura! Per queste piccole golosità bastano solo 2 ingredienti, poco tempo e tanta voglia di farne una scorpacciata!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Prendete le vostre radici di zenzero fresco, lavatele e asciugatele accuratamente, togliete la buccia e tagliatele a fettine sottili o a listarelle. Prendete una pentola, riempitela d’acqua e portatela a bollore. Quando l’acqua inizierà a bollire, immergeteci le fettine di zenzero, lasciandolo cuocere per circa 10–12 minuti.

Una volta passato questo tempo, scolatele bene e trasferitele in una padella insieme allo zucchero semolato. Fate cuocere a fuoco basso per circa 20–25 minuti mescolando di tanto in tanto per evitare che lo zucchero si attacchi alla padella. A cottura avvenuta lo zucchero si sarà cristallizzato e sarà stato ben assorbito dallo zenzero. Lasciate asciugare le fettine di zenzero su carta forno e gustatele quando si saranno raffreddate.
Accorgimenti
Lo zenzero fresco in radice è reperibile in tutti i supermercati e dai fruttivendoli più forniti.
La conservazione dello zenzero caramellato è ottima in vasetti di vetro ben puliti con chiusura ermetica.
Idee e varianti
Potete utilizzare lo zenzero caramellato per dei piccoli regalini di Natale, inserito in sacchettini trasparenti decorati con nastrini colorati o sticker con temi festivi.
Ottimo come snack dopo pranzi abbondanti, in quanto aiuta la digestione.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?