Bruschette con fagiolini, noci e caprino

Bruschette con fagiolini, noci e caprino
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Introduzione
Siete tornate prima dal lavoro e con l’avvicinarsi della bella stagione avete voglia di stare fuori? Preparate in poco tempo queste bruschette e attendete il vostro partner con un bell’aperitivo, servito, perché no, sul balcone di casa!
Preparazione
Pulite i fagiolini eliminando le punte, poi lavateli con cura e lessateli in acqua bollente salata fino a renderli teneri (ci vorranno dai 10 ai 25 minuti, a seconda delle dimensioni dei fagiolini). Una volta cotti, tagliateli a rondelline e conditeli con poco olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe.

In una ciotola lavorate il caprino con l’aiuto di una forchetta fino a renderlo una crema; aggiustate di sale, pepe, prezzemolo tritato e tenete da parte.
Tritate le noci al coltello e, con l’aiuto di una piastra in ghisa o di una padella antiaderente, tostate le fette di pane da entrambi i lati.

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti, non ci resta che preparare le bruschette.
Spalmate la crema di formaggio sulle fette di pane, disponete sopra un cucchiaio di fagiolini e infine una spolverata di noci. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti. Tenete in caldo prima di servire.
Accorgimenti
Si consiglia di mantenere una croccante consistenza dei fagiolini per una resa migliore delle bruschette.
Idee e varianti
Potete aromatizzare il caprino con spezie più “incisive” come ad esempio la paprica forte o il peperoncino.
Inoltre, se non amate il caprino, potere utilizzare un formaggio spalmabile classico.
In casa non avete le noci ma le nocciole? Tritatele al coltello e tostatele leggermente in padella, sarà un valore aggiunto!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?