Crostini con fegatini di pollo

Crostini con fegatini di pollo
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Introduzione
I crostini con fegatini di pollo sono un classico della cucina toscana, da gustare con un buon vino rosso corposo come un Chianti o un Brunello di Montalcino.
Preparazione
Preparate un trito con la carota, il sedano, l’aglio, la cipolla, la salvia e il prezzemolo e fate soffriggere in un buon olio extravergine d’oliva.
Aggiungete i fegatini e fate rosolare rigirandoli spesso. Condite con sale e pepe e irrorate con vino e aceto. Fate cuocere per circa 15 minuti, fino a che non evapora il liquido.
Nel frattempo preparate un trito con i capperi (dissalati in un bicchiere d’acqua) e le acciughe.
Aggiungete questo trito ai fegatini e tritate il tutto insieme ad una noce di burro.
Fate bruscare le fette di pane casereccio e spalmatele col paté di fegatini.
Accorgimenti
L’ideale è bruscare i crostini su una brace: in alternativa potete ricorrere al forno o al tostapane. La qualità del pane come dell’olio è fondamentale.
Idee e varianti
Potete preparare servire i crostini con fegatini di pollo imburrati, prima di cospargerli di paté.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!