Crostini con zucca, feta e pinoli

Crostini con zucca, feta e pinoli
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
Introduzione
I crostini con zucca, feta e pinoli sono un antipasto sfizioso, dai colori dell'autunno. Veloci e non eccessivamente elaborati, sono adatti a chi ha poco tempo a disposizione ma non vuole rinunciare a proporre sulla tavola un piatto accattivante.
Preparazione
Dopo aver acceso il forno a 180°C per farlo preriscaldare, pulite accuratamente la zucca privandola dai semini e tagliandola in piccoli pezzettini.
Mettete poi la zucca in una pirofila rivestita con carta da forno, conditela con un po' d'olio e un pizzico di sale e fatela cuocere fino a quando non si sarà intenerita. Data la dimensione dei cubetti, dovrebbero bastare 10-15 minuti.

Tagliate le fette di pane non troppo spesse e fate tostare anche quelle in forno. Quando saranno abbrustolite e la zucca sarà morbida, farcite le fette di pane con i cubetti di zucca aggiungendo un filo d'olio e (se necessario) un pizzico di sale.

A questo punto cospargete sulle vostre bruschette la feta a cubetti, una manciata di pinoli, qualche cappero e servite!
Accorgimenti
Nel caso in cui utilizziate la zucca anche nei giorni successivi (per portate diverse), conservatela nel congelatore, poiché in frigorifero tende a perdere le sue proprietà benefiche. Al contrario, se utilizzate la zucca congelata, attendete qualche ora prima di cuocerla.
Idee e varianti
Potete unire alle bruschette dei cubetti di prosciutto cotto o della verdura tagliata a tocchetti che, con la feta, si sposa molto bene. Inoltre, il pane integrale è consigliato per via del suo gusto, che con la zucca viene esaltato, ma va bene qualsiasi altro tipo di pane abbiate a disposizione.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?