Crostini di polenta

Crostini di polenta
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Note: + il tempo per il raffreddamento della polenta
Introduzione
I crostini di polenta sono un classico antipasto toscano di semplice realizzazione che può essere preparato in molte varianti.
Preparazione
Preparate la polenta, stendetela dandole lo spessore di almeno 1 centimetro e livellatela appoggiandoci sopra una superficie liscia, come ad esempio un tagliere o un grosso piatto.
Fatela raffreddare e tagliatela a rettangoli.
A parte mescolate la ricotta con 60 gr. di Emmenthal, il sale, il tuorlo d’uovo e due cucchiaini di salsa al tartufo. Versate un filo d’olio e lavorate bene l’impasto.

Riscaldate un tegame con l’olio extravergine d’oliva e fate dorare i crostini di polenta su entrambi i lati. Fateli asciugare su una carta da pane o da cucina, spalmate la crema che avete preparato e guarnite con l’emmenthal avanzato.
Servite i crostini di polenta ben caldi.
Accorgimenti
Potete preparare i crostini di polenta in anticipo e riscaldarli in forno per qualche minuto al momento di servirli.
Idee e varianti
Provate i crostini di polenta anche con i funghi trifolati, la pancetta o la salsiccia!
Potete ritagliarli anche a rondelle con aiuto di un bicchiere, o delle forme più fantasiose usando le formine per i biscotti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?