Calzone agli spinaci

Calzone agli spinaci
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 pezzi
Tempo: 40 minuti
Note: + il tempo necessario per la preparazione della pasta da pane
Introduzione
Farciti con gli spinaci e con un po' di ricotta per amalgamare, i calzoni risultano molto più leggeri e digeribili di quelli tradizionali al pomodoro, prosciutto e mozzarella. Così preparato, il calzone agli spinaci è quindi perfetto anche per i vegetariani e per chi è costretto a fare i conti con la bilancia, ma non vuole rinunciare a soddisfare il palato.
Preparazione
Preparate il ripieno dei calzoni: anzitutto fate lessare gli spinaci in una padella antiaderente, aggiungendo pochissimo olio. Insaporite con un po' di sale e fate cuocere con il coperchio. Una volta cotti, scolateli e se necessario strizzateli per far perdere loro tutta l'acqua: devono essere ben asciutti.

Rompete un uovo e frullatelo insieme agli spinaci, dopodiché incorporate la ricotta agli spinaci, aggiungete una presa di sale, del pepe e della noce moscata nelle quantità desiderate. Per finire unite una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e mescolate bene.

Mettete da parte il ripieno e passate a stendere la pasta da pane con il mattarello: ricavatene 4 dischi di uguale grandezza e spessi mezzo centimetro.

Ponete in una metà del primo disco di pasta un po' di ripieno agli spinaci (lasciando libero il bordo) e chiudete sovrapponendo la metà vuota, in modo da formare una mezzaluna. Premete con i polpastrelli sul bordo per sigillare bene.
Procedete in questo modo anche per preparare gli altri 3 calzoni.

Disponete i 4 calzoni in una teglia da forno rivestita di carta antiaderente e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C, più o meno per 20 -25 minuti. Dopo 10 minuti circa dall'inizio della cottura girate i calzoni per farli cuocere bene anche dall'altro lato.
Accorgimenti
La ricotta dev'essere ben asciutta: se risulta un po' acquosa scolatela prima di incorporarla agli spinaci.
Per dare ai calzoni un aspetto lucido e ancora più invitante spennellate sulla superficie della pasta un tuorlo sbattuto (prima di metterli a cuocere nel forno).
Idee e varianti
Al posto della ricotta potete utilizzare la mozzarella o un altro formaggio a piacere (pecorino, fontina...): i vostri calzoni verranno un po' più sostanziosi e meno light.
Per una variante ancora più ricca e gustosa aggiungete agli spinaci della salsiccia fatta a pezzetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?