Agnello alle mandorle

Agnello alle mandorle
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 110 minuti
Note: + il tempo di preparazione del brodo
Introduzione
L’agnello alle mandorle è un piatto speziato tipico della cucina indiana: un’idea originale per i vostri ospiti.
Preparazione
Tagliate l’agnello a piccoli pezzi, sciacquatelo e asciugatelo.
Scaldate il brodo e aromatizzatelo con la cannella, l’alloro e il succo del limone.
Unite l’agnello e fate cuocere per 30 minuti da quando il brodo inizia a bollire; a fuoco alto in modo che si ristringa della metà.

Sbucciate l’aglio, eliminate l’anima e frullatelo con lo zenzero e qualche cucchiaio di brodo.
Tritate finemente le cipolle e fatele appassire in una casseruola in cui avete fatto sciogliere il burro. Unite la carne che avete prelevato dal brodo con una paletta traforata e fatela rosolare bene rigirandola su tutti i lati.
Bagnate col brodo concentrato e insaporite con l’aglio frullato. Aggiustate di sale e pepe.
Quando il brodo ricomincia a bollire, unite lo yogurt e fate cuocere per altri 30 minuti, mescolando bene.

A parte mescolate la panna con lo zafferano e il Garam Masala. Versatela nella casseruola insieme alle mandorle.
Mescolate bene e cuocete a fuoco medio-basso per altri 30 minuti.
Servite l’agnello alle mandorle ben caldo.
Accorgimenti
Il Garam Masala è un misto di spezie tipico della cucina indiana, e si compra già miscelato nei negozi di alimenti etnici.
Idee e varianti
L’agnello alle mandorle, con un contorno di riso basmati cotto al vapore, è un delizioso piatto unico.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?