Agnello con patate e carciofi

Agnello con patate e carciofi
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 60 minuti
Introduzione
L’agnello con patate e carciofi è uno squisito secondo piatto da preparare tradizionalmente nelle festività pasquali.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Tagliate l’agnello a piccoli pezzi, sciacquatelo e asciugatelo.
Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio. Alzate il fuoco e unite l’agnello, rigirandolo per farlo dorare su tutti i lati. Irrorate col vino e abbassate il fuoco.

Nel frattempo pulite i carciofi, di cui utilizzerete solo il cuore. Tenete da parte i gambi per altre preparazioni. Spellate le patate e tagliatele a tocchi. Unite le patate e i carciofi all’agnello e aggiustate di sale. Se necessario, irrorate con altro vino bianco e con un po’ di acqua tiepida. A cottura ultimata, togliete l’agnello dal fuoco e servitelo in tavola.
Accorgimenti
Quando pulite i carciofi, immergeteli a mano a mano in acqua acidulata con succo di limone per evitare che si anneriscano.
Potete tenere a portata di mano un tegame di brodo bollente con cui irrorare l’agnello in fase di cottura.
Idee e varianti
Nella preparazione dell’agnello con patate e carciofi si utilizzano solo i cuori: tenete da parte i gambi con cui potrete preparare una saporita frittata.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?