Agnello in umido

Agnello in umido
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
5.0 1
Introduzione
L’agnello in umido è un secondo piatto molto gustoso che solitamente si ritrova sulle tavole degli italiani in occasione della Pasqua. Ritrovarsi con la propria famiglia e gli amici attorno a un tavolo è già di per sé un piacere unico, ma tutti sanno che un buon piatto smorza i dissapori e mette sempre tutti d’accordo!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la cipolla, affettatela finemente e fatela soffriggere in una casseruola con tre cucchiai di olio. Unitevi l’agnello tagliato a pezzi, salate e sfumate con il vino bianco, alzando la fiamma. Quando il vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per 5 minuti.

Lavate i pomodori, tagliateli a pezzi e aggiungeteli nella casseruola, insieme all’alloro e a due bicchieri d’acqua calda. Regolate di sale e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 30 minuti. Trascorso il tempo, verificate se la carne è tenera e, a quel punto, spegnete il fornello e servite l’agnello in tavola.
Accorgimenti
Se l’agnello tendesse a seccarsi e asciugarsi durante la cottura, aggiungete ancora un bicchiere d’acqua.
Ricordate di alzare al massimo la fiamma per 30 secondi quando sfumate con il vino, in modo che l’eccesso di alcool possa evaporare.
Idee e varianti
Al posto dei pomodori freschi, potete utilizzare la passata o la polpa di pomodoro.
Se volete conferire un aroma più speziato alla carne, aggiungete delle bacche di ginepro, del peperoncino o del pepe nero in grani.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da Sara il 19/03/2014 alle 20:06
wow! tipico nel mio paese...

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?