Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Carne di Agnello / Kofte (Polpette turche)
Ricetta Kofte
Stampa questo contenuto

Kofte (Polpette turche)

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 60 minuti
Note aggiuntive: + 4 ore di raffreddamento in frigorifero

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Troverete qui le ricette per cucinare, a casa vostra, alcuni piatti tipici turchi:

Un piatto popolare e gustoso, che sta alla Turchia come il Fish&Chips sta alla Gran Bretagna. Le kofte sono, infatti, polpette tipiche della cucina turca, facili da preparare anche se la fase di impasto è piuttosto lunga. Ma ne vale la pena!

Preparazione:
Per prima cosa mettete a bagno le fette di pane, per ammollarle. Successivamente tritate insieme cipolla e prezzemolo (meglio usare il frullatore o il minipimer, perché gli ingredienti devono essere ben sminuzzati).
Strizzate bene il pane e sbriciolatelo in un recipiente, aggiungendo anche il trito di cipolla e prezzemolo, la carne macinata, il cumino, la paprika, il pepe e un pizzico di sale. Cominciate ad amalgamare l’impasto con le mani, per circa 30 minuti, fino a renderlo omogeneo e liscio. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per 4 ore.

Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella capiente e mettete a friggere le polpettine, sino a quando diventano dorate su ambo i lati. Scolatele e mettetele su un piatto rivestito con carta assorbente, dopodiché salatele e servitele in tavola.

Accorgimenti:
La carne utilizzata deve essere macinata molto finemente.

Idee e varianti:
Servite su un letto di foglie d’insalata.
Potete inoltre sostituire il macinato di agnello con un mix di vitello e agnello.
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.