Cassoeula milanese

Cassoeula milanese
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 140 minuti
Introduzione
La cassoeula milanese è un secondo piatto a base di carne davvero perfetto da presentare in occasione di una cena, magari durante l’inverno, quando le basse temperature fanno venire voglia di gustare un piatto caldo. Preparatela seguendo la semplice ricetta che vi illustriamo e farete un figurone con tutti i vostri amici!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite la cotenna di maiale, tagliatela a pezzi e mettetela in una pentola capiente. Versate abbondante acqua, sino a ricoprirla interamente, salatela e fatela cuocere per 50 minuti.

Fate rosolare la cipolla affettata con la carota tagliata a rondelle in una casseruola con il burro per circa 2 minuti, dopodiché unite la cotenna, le costine e il lardo tagliato a dadini. Aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e la passata di pomodoro, salate e fate cuocere a fiamma bassa per 40 minuti.

Fate lessare i salamini in una pentola con abbondante acqua per 5 minuti, scolateli e uniteli nella casseruola, insieme alla verza tagliata a striscioline. Sfumate con il vino, regolate di sale e proseguite la cottura per altri 40 minuti a fiamma bassa. Servite in tavola.
Accorgimenti
Pulite bene le verdure prima di farle soffriggere con il burro nella casseruola. Mescolate di tanto in tanto durante la cottura e fate attenzione che la carne non tenda ad attaccarsi al fondo della casseruola.
Idee e varianti
Se non trovate il lardo, potete sostituirlo con la pancetta. Se desiderate conferire un aroma più corposo alla ricetta, utilizzate il vino rosso per sfumare a metà cottura.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?