Filetto di maiale in crosta

Filetto di maiale in crosta
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
Stupite tutti i vostri ospiti a cena con questo delizioso filetto di maiale in crosta! La pasta sfoglia che avvolge il morbido ripieno, con la carne e i funghi, rende questo piatto molto amato in tutto il mondo.
Preparazione
Fate rosolare lo spicchio d’aglio in una padella con tre cucchiai di olio e, quando inizia a prendere colore, aggiungete i funghi.
Salateli, versate un goccio d’acqua, il prezzemolo sminuzzato e fateli cuocere a fuoco basso per 15 minuti.

Nel frattempo fate sciogliere una noce di burro in una padella a parte e fate cuocere il filetto di maiale per 2 minuti per parte.
Salatelo, sfumate con il vino e proseguite la cottura sino a quando sarà dorato su ambo i lati.

Foderate una teglia con la carta forno e metteteci la pasta sfoglia srotolata.
Disponetevi sopra le fette di prosciutto, poi mettete il filetto di maiale e, infine, i funghi.

Salate e richiudete i lembi di pasta, effettuando una leggera pressione con le mani lungo i punti di giuntura, altrimenti il ripieno potrebbe fuoriuscire durante la cottura.
Spennellate la superficie della pasta con il tuorlo d’uovo sbattuto e infornate per circa 40 minuti a 180°C.
Estraete la teglia dal forno e trasferite il filetto in crosta su un piatto da portata. Servitelo in tavola.
Accorgimenti
Controllate di tanto in tanto la cottura del filetto in forno e, qualora vi accorgeste che la pasta sfoglia tende a bruciarsi, coprite la teglia con un foglio di alluminio.
Idee e varianti
Per sfumare il maiale, qualora non gradiste l’aroma del vino, potete utilizzare il succo di un’arancia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?