Brasato al Barbera

Brasato al Barbera
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 6 persone
Tempo: 180 minuti

Prova alcune delle nostre ricette per preparare il brasato:

Introduzione
Oggi un buon brasato al Barbera sulle vostre tavole! E con pochi passaggi si diffonderà in casa vostra il profumo della tradizione piemontese!
Preparazione
Cominciate con il lavare, asciugare e tagliare a pezzi grossi le vostre verdure. Legate le erbe aromatiche con uno spago da cucina per evitare di disperderle durante la cottura. Prendete una capiente casseruola, possibilmente a bordi alti, e coprite il fondo con l’olio extravergine di oliva. Infarinate leggermente il pezzo di carne e fatelo rosolare molto bene su tutti i lati a fiamma vivace.

Aggiungete le verdure, le erbe aromatiche, i chiodi di garofano, aggiustate di sale, pepe e versate tutto il vino. Mantenete la fiamma a fuoco moderato e lasciate cuocere per circa 2 ore e mezzo, fino a quando la carne sarà ben morbida. Nel caso in cui durante la cottura il sugo si dovesse asciugare troppo, aggiungete poco brodo di carne tiepido alla volta.

A fine cottura estraete la carne dalla casseruola e lasciatela raffreddare su un tagliere di legno. Nel frattempo, eliminate le erbe aromatiche e frullate il fondo di cottura. Tagliate a fettine la carne e rimettetela in pentola insieme al suo sugo, scaldandola prima di servirla.
Accorgimenti
Chiedete al vostro macellaio di fiducia di consigliarvi il pezzo di carne migliore per questa ricetta, come ad esempio l’arrosto della vena.
Idee e varianti
Potete arricchire la ricetta aggiungendo circa 200 ml di passata di pomodoro prima di unire il vino. Inoltre potete aumentare la dose di chiodi di garofano se siete particolarmente amanti del loro sapore e profumo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?