Involtini alla romana

Involtini alla romana
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 80 minuti
Introduzione
Un piatto robusto della domenica. Gli involtini alla romana sono molto gustosi e potete utilizzare il sugo per condire un buon primo. In questa versione, infatti, gli involtini sono arricchiti dalla salsa di pomodoro, come si usava spesso fare nella tradizione contadina, dove il sugo veniva riutilizzato per la pasta. È stata inoltre usata la carne di manzo, più adatta alle cotture lunghe.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Appiattite leggermente ogni fettina con un batticarne e insaporite con sale e pepe.
Disponete una fettina di prosciutto crudo su ogni fetta di carne. Sopra adagiatevi una julienne di sedano e carota lavati e mondati.
Richiudete la fettina leggermente ai lati e arrotolate. Chiudete con l’aiuto di stecchini di legno da togliere al momento di servire in tavola.

In un tegame capiente fate rosolare a fiamma vivace gli involtini da entrambe le parti. Sfumate con vino bianco.
Ora potete aggiungere della passata di pomodoro, regolate di sale e cuocete a fiamma dolce per almeno 1 ora, fino a quando il sugo non si sarà addensato.
Accorgimenti
Se le fettine sono irregolari cercate di pareggiare i contorni, sarà più facili ottenere involtini ben chiusi.
Idee e varianti
Potete provare senza pomodoro, unendo in cottura dell’eventuale ripieno avanzato. In questo caso la cottura si riduce molto: appena la carne è imbrunita uniformemente su tutti i lati, il vostro piatto è pronto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?