Manzo stufato alla cannella

Ricetta Manzo stufato alla cannella
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 130 minuti
Note: + tempo di riposo
Introduzione
Ricetta super-facile…non dovete far altro che mettere a cuocere tutti gli ingredienti insieme, basterà dare un’occhiata ogni tanto e il gioco è fatto, avrete un manzo stufato alla cannella decisamente gustoso e morbido. Minimo sforzo, massimo risultato.
Preparazione
Tagliate la carne a cubetti da 3 cm.
Portate a ebollizione 500 ml. di acqua. Abbassate il fuoco e aggiungete lo spicchio di aglio schiacciato, il sedano tagliato a pezzetti e tutti i restanti ingredienti tranne il cipollotto e il riso, che farete cuocere a parte in una pentola piena d’acqua salata.
Lasciate cuocere per almeno 2 ore, o fino a quando la carne sarà tenera, aggiungendo dell’acqua calda se necessario.
Fate raffreddare e lasciate poi riposare per 8 ore in frigorifero, coperto.
Prima di servire, scaldate il brodo con la carne. Distribuite il riso in 4 ciotole da minestra, mettetevi sopra i pezzettini di manzo e versate il brodo filtrato, che deve essersi un po’ ristretto, diventando denso.
Private il cipollotto della parte verde e della radice, quindi affettatelo finemente e distribuitelo su ogni ciotola.
Accorgimenti
Il riposo in frigorifero non è obbligatorio, il manzo stufato alla cannella può essere mangiato anche appena preparato.
Idee e varianti
Invece del riso si possono usare dei noodle.
Potete sostituire il cipollotto con del coriandolo fresco tritato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?