Polpettone in cassetta

Polpettone in cassetta
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 90 minuti
Introduzione
Ricco e gustoso, il polpettone è uno dei piatti casalinghi più apprezzati: può essere farcito in vari modi (ne esistono diverse versioni) ed è senza dubbio un modo molto sfizioso di consumare la carne. Non per nulla lo mangiano volentieri anche i bambini. Se poi viene preparato in cassetta, rivestito da un fragrante strato di pasta brisé, diventa ancora più buono e anche più bello da presentare.
Preparazione
Per prima cosa preparate 4 uova sode: immergetele in un pentolino pieno d'acqua e calcolate 8 minuti di cottura dal momento dell'ebollizione, dopodiché prelevatele e tenetele da parte, sgusciandole quando si saranno raffreddate. Nel frattempo mettete la mollica di pane in ammollo in un po' di latte.

Procedete quindi con la preparazione dell'impasto del polpettone: in una terrina amalgamate la polpa macinata di manzo con i cubetti di mortadella, il Parmigiano Reggiano grattugiato, 3 uova leggermente sbattute e il pangrattato.
Prelevate la mollica di pane dall'ammollo, strizzatela bene e unitela all'impasto insieme a un po' di prezzemolo lavato e tritato finemente. Per finire, insaporite con la noce moscata e salate e pepate a piacere. Mescolate accuratamente il tutto: l'impasto del polpettone è pronto.

Foderate uno stampo da plumcake con carta da forno, dopodiché adagiatevi il rotolo di pasta brisé. Disponete metà dell'impasto del polpettone sopra la pasta, spalmandolo e livellandolo per bene.
Scavate leggermente l'impasto in mezzo, per tutta la sua lunghezza. Dentro quest'incavatura ponete le 4 uova sode tenute da parte (mettetele più o meno alla stessa distanza l'una dall'altra) e coprite poi con la rimanente metà di impasto.

A questo punto rivestite completamente il polpettone con la pasta brisé, compattandola e chiudendola bene, soprattutto lungo i bordi, e tagliate via eventuali eccedenze di pasta.

Spennellate quindi il polpettone con 1 uovo sbattuto e infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 50-60 minuti. Servite il polpettone in cassetta tagliandolo a fette (aspettate che si raffreddi un po' prima di gustarlo).
Accorgimenti
Per evitare che la pasta brisé resti troppo bagnata, è consigliabile, prima di infornare il polpettone, creare una sorta di "camino": praticate un foro di mezzo centimetro nella pasta al centro del polpettone e inseritevi un conetto che avrete preparato arrotolando un pezzetto di carta da forno.

L'ideale è preparare il polpettone un giorno prima di consumarlo: se viene lasciato riposare diventa ancora più buono!
Idee e varianti
La ricetta del polpettone in cassetta conosce innumerevoli varianti: il ripieno proposto con le uova sode è solo uno dei tanti possibili. Ognuno può preparare il proprio polpettone come desidera, aggiungendo alla carne macinata gli ingredienti che più preferisce: formaggio a cubetti (mozzarella, provola, scamorza...), pecorino grattugiato, olive, salsiccia, prosciutto, salame, etc.

Servite il polpettone in cassetta con un contorno di verdure (insalata mista o verdure miste) oppure con delle patate arrosto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?