Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Carne di Vitello / Arrosto in crosta
Arrosto in crosta
Stampa questo contenuto

Arrosto in crosta

Difficoltà: difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 95 minuti
Note aggiuntive: + il tempo per la preparazione della pasta sfoglia

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

L’arrosto in crosta è una ricetta saporita e scenografica, che garantisce una buona impressione sui vostri ospiti.

Preparazione:
Preparate la pasta sfoglia.
Legate il vitello con lo spago da cucina e insaporite con rosmarino, maggiorana, sale, pepe e un goccio d’olio. Lasciate insaporire 30 minuti.
Tagliate finemente l’aglio e la cipolla, fate soffriggere in una casseruola con 4 cucchiai d’olio.

Aggiungete l’arrosto, rosolatelo su tutti i lati. Irrorate di vino e fate cuocere a fuoco medio alto per fare evaporare (10 minuti circa).
Stendete la pasta sfoglia e tenetene da parte alcune striscioline.
Foderate l’arrosto con le fette di prosciutto e adagiatelo sulla sfoglia.
Avvolgetelo completamente, pressando i bordi con le dita per chiudere bene. Decorate con le striscioline avanzate.
Spennellate col tuorlo d’uovo.

Foderate una teglia con carta da forno, ungetela con mezzo bicchiere di olio d’oliva e deponeteci l’arrosto. Cuocete in forno già caldo a 180 gradi fino a che la crosta non risulti dorata ( 40 minuti circa).

Accorgimenti:
La carne non deve cuocere troppo, ma mantenersi rosea.

Idee e varianti:
Potete preparare una ricetta più raffinata cospargendo la sua superficie di patè de fois, prima di avvolgerlo nel prosciutto.
L’arrosto in crosta è ottimo servito con una crema ai funghi o con croccanti patate arrosto.

Commenti:

Inviato da Antonietta il 22/12/2011 alle 19:53

E' senza dubbio un ottimo piatto da servire per le prossime festività, e quindi lo servirò a Natale.