Bistecca alla valdostana

Bistecca alla valdostana
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Un secondo piatto preparato con carne di vitello e insaporito con prosciutto e fontina: la bistecca alla valdostana riscuoterà successo tra i vostri ospiti che chiederanno sicuramente il bis!
Preparazione
Come prima cosa prendete le fette di vitello e battetele con il batticarne, dopodiché sbattete l'uovo in un piatto aggiungendo un pizzico di sale; in un altro piatto ponete il pangrattato. Prendete ciascuna fettina e passatela prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

Ora che avete impanato tutte le fettine, adagiate su metà di ognuna il prosciutto e qualche fettina di fontina precedentemente tagliata; richiudete a libro le bistecche e chiudetele utilizzando uno stuzzicadenti.

Fate scaldare il burro e un filo d’olio in una padella e ponete in cottura le bistecche farcite; lasciatele cuocere per 13-15 minuti girandole a metà cottura; una volta cotte, toglietele dalla padella e tamponatele leggermente con carta da cucina.
Servitele in tavola ben calde.
Accorgimenti
Chiedete al vostro macellaio di tagliarvi delle fette di vitello, o manzo, piuttosto grandi: in questo modo potranno essere farcite e piegate a metà. Inoltre, specificate anche lo spessore che deve essere piuttosto sottile.

Acquistate il prosciutto che preferite ma sappiate che, per rimanere fedeli alla tradizione valdostana, il migliore da utilizzare sarebbe lo Jambon De Bosses.
Idee e varianti
Il piatto può essere preparato anche utilizzando una fettina di carne e adagiandovi sopra il prosciutto e la fontina senza chiuderla a libro.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?