Carne salada

Carne salada
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 25 minuti
Note: + 20 giorni per il riposo della carne
5.0 2
Introduzione
La carne salada è un secondo piatto del Trentino Alto Adige, un tempo preparato dalle massaie per conservare più a lungo la carne. Realizzate un delizioso piatto della tradizione e offritelo a tutti i vostri ospiti: anche i non amanti della carne non riusciranno a resistere!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Dopo averlo accuratamente pulito, tritate finemente l’aglio insieme alle erbe aromatiche.

Tagliate a fette non troppo spesse la carne e mettete la prima fetta sul fondo di un contenitore.

Spargete un po’ di trito aromatico, le bacche di ginepro e il sale e mettete la seconda fetta di carne.
Proseguite in quest’ordine sino all’esaurimento degli ingredienti.

Mettete un peso sopra la carne e conservatela in un luogo buio a una temperatura massima di 6-7°C.
Rigiratela ogni giorno e massaggiatela, ricordandovi di bagnarla con il vino dopo 10 giorni.
Dopo ulteriori 10 giorni affettate finemente la carne e servitela in tavola.
Accorgimenti
È importante che irroriate la carne con il vino dopo i giorni segnalati, altrimenti potrebbe seccarsi eccessivamente.
Idee e varianti
Potete servire la carne salada con delle olive, dei capperi o dei funghetti sott’olio, per un piatto ancora più invitante!
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 29/01/2014 alle 10:26
Caro Stefano, mentre in fase iniziale è suggerito tagliare la carne di vitello in fette non troppo spesse (procedimento che potete chiedere di effettuare direttamente al macellaio), al momento di servirla consigliamo di affettarla ulteriormente e ancor più finemente per gustarla al meglio. Tuttavia è possibile saltare quest’ultimo passaggio se le fettine di carne realizzate in principio sono già abbastanza sottili ;)
Inviato da stefano il 27/01/2014 alle 18:57
Scusate ma mi chiedo come sia possibile affettare finemente la carne se nel momento della preparazione la devo già tagliare a fette non troppo spesse.
E' un caso da incidente domestico! O sbaglio...

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?