Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Carne di Vitello / Polpette al forno
Ricetta Polpette al forno
Stampa questo contenuto

Polpette al forno

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Un'ottima alternativa per chi non ama friggere eppure non vuole rinunciare alla bontà di questo secondo delizioso. Leggere e genuine, le polpette al forno richiedono pochissimo tempo e impegno nella preparazione. Inoltre, gli ingredienti e le quantità possono essere variate a seconda dei vostri gusti personali e della vostra fantasia.

Preparazione:
Mettete la patata a lessare in un pentolino d'acqua.
Prendete la mollica di pane (o il pancarré privato dei bordi) e bagnate con un po' d'acqua calda per formare una poltiglia. Tritate il prezzemolo e la cipolla. Mettete tutto in un recipiente insieme a: uovo, parmigiano, pangrattato, sale e pepe. Aggiungete la patata lessa schiacciata (donerà morbidezza all'impasto). Mescolate fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo.

Ora, con le mani, prendete parti del composto e formate delle polpette delle dimensioni di un'albicocca. Mettete un po' di pangrattato in un piattino e passateci le polpette a una a una.
Preriscaldate il forno a 200°C. Prendete una teglia e ricopritela con un foglio di carta da forno spennellata d'olio. Adagiateci le polpette (meglio se leggermente schiacciate) e infornate per circa 15 minuti, ricordandovi di girarle a metà cottura per farle indorare bene da ogni lato. Una volta pronte, servitele calde.

Accorgimenti:
La patata lessa serve a dare morbidezza all'impasto, ma potete anche non usarla. L'impasto finale dev'essere morbido ma modellabile. Se le polpette si spappolano, significa che non c'è abbastanza pangrattato. Se invece sono troppo dure, mettete più mollica di pane ammollata. Per bagnare la mollica di pane potete usare anche il latte a temperatura ambiente al posto dell'acqua.

Idee e varianti:
Questo piatto si presta a infinite varianti: a seconda del vostro gusto, potete eliminare aglio o cipolla, aggiungere carote, melanzane, spinaci o peperoni già cotti, da aggiungere all'impasto.
I vegetariani e gli amanti delle verdure possono optare per la variante alle zucchine. Basta prendere, al posto della carne macinata, 600 gr. di zucchine. Fatele lessare, tagliatele a rondelle e passatele nel frullatore insieme all'uovo. Dopodiché, seguite la ricetta.

Commenti:

Inviato da valter il 26/01/2012 alle 12:04

ottime le polpette al forno,consiglio anche il polpettone al forno farcito,semplice come ricetta.