Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Secondi Piatti / Carne di Vitello / Saltimbocca alla romana
Ricetta saltimbocca alla romana
Stampa questo contenuto

Saltimbocca alla romana

Difficoltà: difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti
I saltimbocca alla romana sono un tipico piatto di origine laziale. Il gusto delicato e avvolgente della carne rende questa pietanza amata sia dai grandi che dai bambini.

Preparazione:
Mettete le fettine di vitello su un piano da lavoro e allargatele con un batticarne, in modo da renderle più sottili. Mettete su ciascuna fettina di carne una fetta di prosciutto e una foglia di salvia. Richiudete l'involtino e sigillate le estremità con gli appositi stecchini. Versate la farina su un piatto piano e passateci sopra gli involtini, facendo attenzione che la farina aderisca su tutti i lati.

Fate scaldare tre cucchiai di olio in una padella e, quando diventa caldo, unite gli involtini. Salateli e fateli rosolare su tutti i lati per 1 minuto, dopodiché sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura a fuoco basso, fino a quando la carne diventa dorata.

Trasferite i saltimbocca su un piatto da portata e irrorateli con il sughetto di cottura. Decorate con qualche fogliolina di salvia e servite in tavola.

Accorgimenti:
Se vi accorgete che la carne tende ad attaccarsi al fondo della padella durante la cottura, aggiungete mezzo bicchiere d'acqua calda.

Idee e varianti:

Al posto del prosciutto crudo, se desiderate, potete utilizzare quello cotto, più leggero e delicato.

Commenti:

Inviato da Lele il 02/08/2011 alle 19:57

I saltimbocca a Roma si chiamano Saltinbocca, poi non si arrotolano. Non sono involtini. Inoltre in questa ricetta manca la mozzarella... una fettina... e c'è chi usa mettere anche un pezzo di limone...comunque, fondamentale, assolutamente non deve ritirarsi il sughetto.

Inviato da Saltimbocca si! il 19/10/2010 alle 16:50

io adoro i saltimbocca alla romana! soprattutto se come contorno servi dei pomodorini o delle patate arrosto! si uniscono alla perfezione!